Mezzi pubblici a Roma: scomodi per mamme e bambini

Mezzi pubblici a Roma: scomodi per mamme e bambini

Come se non bastassero i problemi di agibilità causati dai lavori alla Stazione Termini o il disastroso stato generale in cui versa la mobilità capitolina, arriva un'inchiesta del mensile Quattroruote a denunciare un altro problema dei mezzi pubblici a Roma: sono scomodi per mamme e bambini.

Nell'inserto romano del numero di settembre infatti si leggono tutti i limiti per chi si muove con passeggino al seguito. È una scena che abbiamo visto molte volte: genitori costretti al 'sollevamento pesi' per superare scale e altre barriere architettoniche. Lungo la linea A della metropolitana, su 27 fermate, ben 9 sono sprovviste di scale mobili. E la situazione non è migliore sulla linea B o sugli autobus...

Le stazioni della linea B, Cavour, Colosseo e Circo Massimo, offrono solo un montascale (utile ai disabili con carrozzella, ma certo non a una mamma con passeggino), mentre sugli autobus arrivano i problemi più seri. Innanzi tutto mancano le pedane su circa la metà dei mezzi. Poi c'è il problema dello spazio all'interno: il viaggio è gratuito solo a patto che il passeggino sia chiuso e che il genitore tenga il piccolo in braccio. I posti riservati sono pochi e costringono l'adulto a stare in piedi con scarse condizioni di sicurezza. Immaginatevi la scena in un autobus affollato.

L'Atac risponde specificando che le pedane (presenti sul 75% dei mezzi, ma in diminuzione) sono esclusivamente ad uso dei disabili (e quindi non pensate per chi trasporta altro) e si affretta ad aggiungere la notizia del via al bando per la costruzione degli impianti di traslazione lungo tutte le altre stazioni della Metro A.

Intanto, la rete capitolina dei mezzi pubblici rimane un ostacolo concreto per chi vuole spostarsi con i propri bambini al seguito (qui qualche utile consiglio). Speriamo che l'unica soluzione non diventi quella che veniva immaginata nello spot che vi mostriamo qui in cima...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: