Metro B1 Roma: dal 3 settembre cambiano di nuovo linee bus

L'esordio disastroso della nuova linea B1 del metrò non ha creato noie e ritardi solo al trasporto su rotaia, per quanto quello della linea B ne abbia risentito parecchio. Uso il passato perché sono un'inguaribile ottimista.

Le cose non sono andate lisce neanche per il riordino della rete del trasporto pubblico di superficie introdotte con l'arrivo della nuova linea lo scorso giugno, ma ora, soprattutto con l’inizio della nuova fase dei lavori per il 'Prolungamento della Linea B1 tratta Conca d’Oro-Jonio', hanno intenzione di migliorare, o quanto meno di cambiare di nuovo per alcune linee, a partire da lunedì 3 settembre. Dopo il salto trovate tutte le modifiche nel dettaglio.

La linea 60 Express potenzia il servizio nelle fasce orarie di punta, con 5 corse/ora in più e la riduzione dell'intervallo tra i passaggi di 2 minuti (da 6 a 4 minuti).

La linea 60 L Express riduce di 3 minuti l'intervallo tra i passaggi nella fasce orarie di punta (da 15 a 12 minuti).

La linea 80 di fa in due: la linea 80 Express (Vimercati / Partigiani) e 80B Express (Porta di Roma/Piazza Venezia), con frequenza di entrambi a 8 minuti e un intervallo medio di 4 minuti nella fasce orarie di punta, per la seconda anche due fermate in più, Monte Cervialto/Gualtiero.

La linea 82 devia per Piazza della Repubblica, raggiungendo la Metro A e mantenimento dell'attuale frequenza.

La linea 335 abbandona l'itinerario ex ONPI, mantenendo l'attuale frequenza.

La linea 337 prolungamento le corse a Conca d'Oro, passando per Viale Adriatico/VialeCarnaro e Piazza Sempione, mantenendo l'attuale frequenza.

La linea 342 ripristina l'itinerario su Via Nomentana - V.le Etiopia per collegare i quartieri Espero e Batteria Nomentana alla fermata Metro B1 di Libia (in sostituzione dell'attuale 84), mantenendo l'attuale frequenza.

La linea 344 prolunga le corse a Stazione Rebibbia (Metro B), con una frequenza di 18 minuti nelle fasce orarie di punta.

La linea 690 devia per Via Lina Cavalieri, in entrambe le due direzioni di marcia.

La linea 810 prolunga il percorso, da Piazza Venezia a Monte Savello, passando per Teatro Marcello.

Via | Agenzia Mobilità

  • shares
  • Mail