Roma spende bene contro il caro-vita

Buone notizie per i risparmiatori romani. Il Comune di Roma sta avviando una campagna contro il rincaro dei prezzi dei beni di prima necessità.

L'iniziativa prevede prezzi calmierati fino a natale per alcuni beni, come pane, latte, pasta, uova, carne che saranno venduti nei mercati rionali e nei supermercati della capitale. Non solo, secondo l'assessore al commercio Gaetano Rizzo, intervistato su Repubblica, il Campidoglio sembra che voglia coinvolgere nell'iniziativa anche alcuni artigiani capitolini per garantire ai romani prezzi scontati presso carrozzieri, idraulici o elettricisti.

L'assessore ha annunciato che entro fine settembre sarà possibile collegarsi al sito del Comune di Roma e leggere la lista, costantemente aggiornata, dei prodotti in offerta con il marchio "Roma spende bene".

Il progetto prevede anche delle convenzioni con alcuni bar della Capitale che nelle prime ore del mattino daranno la colazione a prezzi popolari e con alcuni ristoranti che nella pausa pranzo prevederanno menù a prezzi fissi (e bassi) con prodotti tipici romani.

L'iniziativa non sarà la soluzione per tutte le difficoltà economiche dei romani, ma ci aiuterà comunque ad arrivare a fine mese con qualche euro in più.

Foto| abisurd

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: