Il Grande Fratello al Consiglio comunale

Entro la fine del 2007 potremo seguire tranquillamente dalle nostre case quello che succede alle sedute del Consiglio Comunale di Roma, un pò come avviene in tutti i reality che si rispettino. Grazie al nuovo servizio di video-streaming, annunciato dal Presidente del Consiglio Mirko Coratti, infatti l'aula Giulio Cesare sarà aperta virtualmente a tutti i navigatori capitolini e noi potremo dunque controllare come si comportano i nostri rappresentanti stando comodamente davanti al computer. Basterà collegarsi ad internet e il gioco sarà fatto: sapremo in tempo reale e senza filtri chi si presenta e chi no, quello di cui si discute, le varie posizioni e quello che votano i nostri consiglieri comunali.

Un ottimo esempio di trasparenza nei confronti dei cittadini romani che non riescono mai a capire quello che realmente succede nei "palazzi del potere". Chissà se questa iniziativa potrà essere un primo passo per avvicinare la classe politica ai cittadini e viceversa, visto che troppo spesso sembrano essere due entità completamente a se stanti.

Certo, per essere un vero reality manca il sistema delle nomination e il televoto, ma noi potremo dire la nostra alle prossime elezioni.

Fonte| Omniroma

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: