Il grande assente

Indovinello! Chi è il più assenteista tra i consiglieri comunali di Roma? Per aiutarvi vi posso dire che si è candidato a Sindaco e ha subito una bruciante sconfitta contro Walter Veltroni. Va bene, ve lo dico subito, visto che già avrete indovinato tutti. Ebbene, la palma di consigliere più assente se l'è aggiudicata il capo dell'opposizione Gianni Alemanno (Alleanza Nazionale) che sulle 118 sedute del secondo governo Veltroni si è presentato solo a 28. E chissà se anche lui ha usato la tattica del "firma e fuggi" che ci ricordava alexadros84 qui su 06blog?

Il record di presenze lo hanno invece stabilito Roberto Giulioli di Sinistra Democratica e Dario Nenni dell'Ulivo che, da veri "stakanovisti", si sono presentati a tutte le sedute all'aula e non hanno saltato nenche una riunione delle commissioni di cui fanno parte.

La lista completa delle presenze, in rigoroso ordine alfabetico, la potete leggere sul sito di Panorama: a voi poi spettano tutte le considerazioni del caso.

Foto| lucacicca

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: