A Roma i modelli di Leonardo

Si apre al pubblico domani – 12 luglio – “Leonardo e l'infinito. Storia di un genio ancora da capire”, la mostra tutta dedicata al genio fiorentino allestita presso la Confraternita dei Bergamaschi, e visitabile fino al 31 di ottobre.

La mostra è frutto di un lungo e attento lavoro di ricerca del prof. Michele Lombardi, esperto di gran parte dei progetti di Leonardo, non soltanto quelli relativi al volo. Ha costruito in tutto cinquanta modelli in scala naturale di macchine leonardesche e fondato due musei, a Firenze e a San Gimignano.

In mostra dunque una serie di modelli di macchine funzionanti fedelmente riprodotti: dal Carro armato al Teatro per la rappresentazione dell'Orfeo di Poliziano al Ponte Girevole. Come si legge su Abitare a Roma, sarà un

“excursus nella produzione di Leonardo per comprendere che, oltre la Gioconda, tutto è perfezione, equilibrio, armonia e complessità. Niente è lasciato al caso, ma tutte le sue opere e i suoi disegni sono il risultato di una logica precisa, di un'intelligenza matematica raffinata e talvolta quasi maniacale, che va oltre il comune pensiero. Dietro ogni opera si nascondono numeri e teoremi che inseguono la perfezione. Questo è Leonardo: genio, innovazione, cultura, esperienza e conoscenza, ma soprattutto sintesi perfetta tra matematica ed arte. Elementi scientifici e alchimie geniali che si fondono in assoluta armonia e trovano la loro massima espressione anche nei modelli riproposti all'interno della mostra”.

Inoltre, accanto allo spazio espositivo, è prevista un' area multimediale per far vivere agli spettatori in modo virtuale il pensiero di Leonardo. Patrocinata da Comune e Provincia di Roma e Regione Lazio, la mostra resterà aperta dalle 10.30 alle 19.30 e il giovedì e la domenica fino alle 20.30.

“Leonardo e l'infinito. Storia di un genio ancora da capire”
Dal 12 luglio al 31 ottobre 2007
Confraternita dei Bergamaschi
via di Pietra 70 (mappa)
Orario: 10.30 - 19.30
Ingresso: 7 €

Foto | I Nuovi Musei di Leonardo da Vinci

  • shares
  • Mail