Affitti a Roma ribasso record: denuncia un contratto in nero e risparmia 750 euro

Affitti a Roma: denuncia un contratto in nero e risparmia 750 euro

Siete in affitto ma il vostro locatore vi chiede di pagare 'sottobanco'? Volete denunciare un contratto irregolare? Segnatevi questo link al decreto legislativo 23/2011. Cos'è? L'arma che avete per combattere la piaga dei contratti in nero. Dallo scorso mese di giugno infatti, è possibile denunciare il locatore, risparmiare 750 euro d'affitto e ottenere un canone fissato per otto anni, corrispondente al triplo della rendita catastale dell'immobile. Per ogni chiarimento su come fare, potete rivolgervi all'Unione Inquilini.

Il risultato principale in un anno? Oltre al risparmio per affittuari (tra il 70% e l'80% per ogni contratto) e Stato (950milla euro nelle casse dell'Agenzia delle Entrate recuperate dall'evasione) un mercato più elastico e prezzi ridotti in 11 dei 13 capoluoghi dell’analisi condotta dal portale idealista.it.

Le grandi città rimangono le più care, ma sperimentano una decisa diminuzione: Roma (-3,6%; 14,8%) segue Milano che è al primo posto (-5,5%; 14,8 euro/m2) con il calo più senibile nella prima parte dell’anno, mentre Napoli (-1,9%; 10,1 euro/m2) rallenta a ritmo inferiore della media nazionale. Un trend che sembra procedere in un'unica direzione. Secondo Vincenzo De Tommaso, responsabile ufficio studi di idealista.it

Gli affitti vedranno l’aumento di formule nuove, come la condivisione e gli affitti atipici o part-time per i giovani, l’espansione dei canoni convenzionati per le famiglie. soluzioni flessibili che, insieme a un calo dei prezzi, incroceranno le esigenze di chi ha redditi bassi o non garantiti

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: