Pane "ciociaro" cotto a legna

“Pane ciociaro cotto a legna” recita la scritta di questo chiosco sui generis all’angolo tra Via Appia Nuova e Via Cesare Baronio (mappa). E in effetti la singolarità del posto è che non si tratta di un negozio, di un forno tradizionale, ma di un vero e proprio chiosco, simile a quelli delle “grattachecche” (anche se più grande e più curato) o a quelli di porchetta che si possono trovare girovagando per le strade dei castelli romani.

In vendita innanzitutto pane, in particolare pagnotte caserecce di provenienza rigorosamente "ciociara", ma anche pasta e biscotti artigianali, tutti dall’aspetto invitante. E sul bancone diverse bottiglie di vino.

Il prezzo del pane, ben visibile sulla vetrata laterale, è di 1,5 € al chilo.

Personalmente ci sono passata davanti tante volte ma non mi sono mai decisa a comprare, e quindi la domanda è d’obbligo: qualcuno lo ha sperimentato e sa darci un giudizio? Il chiosco si trova proprio di fronte alla fermata Furio Camillo della Metro A. Ne esistono altri a Roma?

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: