Incendio al Policlinico, nuovi guai per l'Umberto I

Una immagine del Policlinico Umberto I - Flickr: pSikoUn grosso incendio sviluppato nei sotterranei: continuano i problemi al Policlinico Umberto I di Roma, che ancora porta sulle spalle lo scandalo dell'articolo dell'Espresso di qualche mese fa sulle condizioni di degrado dell'istituto ospedaliero più importante della Capitale. L'incendio sarebbe nato poco prima delle 8 del mattino di oggi a seguito di un corto circuito nei sotterranei dei reparti di clinica chirurgica e si sarebbe esteso molto velocemente.

Sul posto sono dovute intervenire almeno 6 mezzi dei Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme. Pare che - fortunatamente - non ci sia stato nessun ferito, anche se i pazienti presenti nella palazzina colpita dalle fiamme sono dovuti essere evacuati. Alcuni studenti della vicina università hanno parlato di una forte esplosione proveniente dalla centrale dell'ossigeno, ma le cause dell'incidente sono ancora da stabilire.

Altro brutto colpo per l'immagine dell'istituto ospedaliero romano, insomma. Giusto un paio di mesi fa era stato dichiarato che i tunnel sotto il Policlinico sarebbero stati messi a norma entro il luglio 2008, mentre i lavori per la ristrutturazione dei tunnel in peggiori condizioni dovrebbero essere già conclusi.

Forse - voi che ne dite? - sarebbe il caso di affrettarsi a rimodernare tutto. Per la sicurezza dei pazienti ricoverati e il bene della reputazione dell'Umberto I stesso.

foto | Flickr

  • shares
  • Mail