Baby Card, la tessera servizi per i neogenitori

Cicogna con bebè (foto Flickr by Todd Ehlers) Ottime notizie per le neomamme della capitale: torna la BabyCard, la tessera per avere accesso a servizi ed agevolazioni per il primo anno di vita del bebè. Prevista per oggi la presentazione del servizio realizzato dall’assessorato per le politiche dell’Infanzia del Comune di Roma in collaborazione con la Farmacap.

Dalle anticipazioni che emergono dal sito del Comune di Roma si apprende che la tessera offre a tutti i nuovi i nuovi genitori: assistenza telefonica 24 ore su 24 da parte di un ginecologo o di un pediatra, visita domiciliare da parte di questi ultimi, invio dell’ambulanza a domicilio, consegna medicinali e esiti esami a domicilio, spese per il viaggio del bambino in caso di “importante intervento sanitario all’estero” e ulteriore assistenza telefonica da parte di una ostetrica per la “promozione dell’allattamento al seno in modo esclusivo” per i primi 6 mesi.

Previste anche agevolazioni di tipo commerciale, in particolare con la tessera si potranno ottenere sconti sull’acquisto di prodotti per la prima infanzia quali passeggini, bilance, sterilizzatori ecc…

La tessera ha la durata di un anno dall’attivazione e può essere ritirata dai genitori presso tutte le farmacie Farmacap sottoscrivendo una polizza avente ad oggetto le prestazioni sanitarie gratuite per il bambino.

Per ulteriori informazioni sul sito del Comune di Roma la locandina dell'iniziativa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail