Dove e come stare al fresco a Roma

Roma è abituata a bruciare, la storia di questa città puzza di bruciato da secoli, reale o metaforico, da Nerone agli Indignandos, dal Colosseo all’ultimo incendio di questa notte nello studio 5 di Cinecittà, con il ricordo dell’estate calda del 43 che oggi brucia ancora di più.

Dal punto di vista meteorologico le cose sembrano destinate a migliorare, e scacciato Minosse da venti di origine scandinava, l’estate romana avanzata a colpi di calore con l'Anticiclone Virgilio in arrivo dalle Isole Atlantiche delle Azzorre, dovrebbe darci una rinfrescata, a partire dalla prossima settimana con meno afa e umidità. Ora quindi si tratta solo di resiste individuando “Dove stare al fresco”.

Tranquilli non consiglio di salirei i fatidici tre gradini di Regina Coeli o di uno dei carceri romani, con l’eccezione delle prigioni storiche visitabili nelle Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo, al fresco con concerti in terrazza e passeggiate guidate lungo il Passetto di Borgo, rigorosamente gratuite. La stessa cosa vale per tutti gli appuntamenti più freschi dell'estate romana, soprattutto quella by night, che guarda il Colosseo e la Cappela Sistina alla luce della luna. Anche in chiesa se avete fede nel fresco. Dirattemente in terrazze, balconi e giardinetti, con o senza vista sui tetti di Roma.

Rinfrescarsi nelle piscine di Roma, al mare, nei parchi acquatici va sempre bene, la nostra mappa di link e tour è sempre a portata di mano con l’accorgimento di usare attenzione e buonsenso, soprattutto dopo l’ennesimo malore causato da tuffi in acqua dopo aver assunto bibite ghiacciate, che interessa a quanto pare tanti giovani, l’ultimo, un sedicenne all'altezza del chiosco Happy Surf ad Ostia ponente.

Per dissetarsi l’acqua è ottima e la mappa dei nasoni di Roma una risorsa utilissima e gratuita, anche per iPhone, ma vanno bene anche i gelati, di ogni gusto per ogni palato, anche per celiaci e intolleranti a latte e derivati, la caratteristica grattachecca, latte e menta, orzata, thè, mé ... mentre se optate per qualcosa di più alcolico, l’aperitivo sulle terrazze con panorama è parecchio rinfrescante, i tour alcolici invece corrono troppo e lasciano storditi. Occhio alle ebbrezze consapevoli e rinfrescanti ...

Stando al decalogo 'E...State ok con la nutrizione' stilato dal ministero della Salute insieme agli esperti di alimentazione e nutrizione, anche lo yogurt sarebbe "un potente alleato" contro le alte temperature, e a questo proposito potete rinfrescare anche la nostra classifica delle migliori yogurterie.

Dai vicoli di Roma a quelli dei Castelli Romani con panoramica sulla città eterna, dal lungotevere al lungomare, l’estate romana è sempre fresca, vedete voi di non fare i ‘fresconi’ e godetevela usando l’anima, senza lasciare la testa a casa sul comodino.

Questo non è che un assaggio, ogni vostro suggerimento per arricchirlo è bel accetto, valgono anche cosette meno convenzionali e creative ovviamente. Coraggio non fate i timidi.

Foto | RondoneR

  • shares
  • Mail