Una mostra per celebrare gli 80 anni dell'AS Roma

Prima pagina del Corriere dello Sport del 18/6/2001Ammettiamolo, se dovessimo fare una classifica delle più grandi passioni di noi cittadini romani probabilmente cibo e calcio risulterebbero ai primi posti. Alla passione per quest’ultimo in particolare ha contribuito (assieme alla Lazio) una grande società come l’AS Roma che proprio il 7 giugno ha festeggiato gli 80 anni dalla sua fondazione.

Nata dalla fusione di tre squadre capitoline (la Fortitudo, l’Alba e la Roman), questa società ha dato grandi gioie e grandi soddisfazioni ai propri tifosi, come i tre Scudetti conquistati, ma anche qualche dolore, come il recente 7-1 subito dal Manchester in Champions League e dimenticato poche settimane dopo con la vittoria dell’ultima Coppa Italia, l’ottava vinta dalla società capitolina.

Proprio per ricordare queste e altre glorie ottenute nei suoi primi 80 anni di vita, l’Unione Tifosi Romanisti ha annunciato una mostra in cui verrà esposta una serie impressionante di cimeli storici della squadra, come l’intera serie delle tessere abbonamento e la collezione privata di un tifoso che ha, udite udite, tutte le maglie dei calciatori giallorossi delle formazioni dal 1961 ad oggi.

L’evento, probabilmente gratuito, si svolgerà dal 27 agosto al 30 settembre 2007 a Testaccio , storico quartiere giallorosso e sede del primo stadio romanista.

Via | Ansa

Foto | RomaClubZurigo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: