Bush no more: gita a Trastevere annullata

Gita trasteverina rimandata per George W. Bush: la discussa visita del presidente americano nel quartiere Trastevere è stata ufficialmente annullata. Per motivi logistici e di sicurezza sembra che lo storico quartiere di Roma sarà risparmiato dall'invasione di forze armate e personaggi politici in quanto non adatto ad essere visitato dal presidente USA.

Bush salterà quindi la tappa di Santa Maria in Trastevere ed incontrerà gli esponenti della Comunità di Sant'Egidio presso la sede dell'ambasciata americana. Potenzialmente per problemi logistici, ma presumibilmente per allarmismi dell'ambasciata circa possibili attacchi terroristici. Infatti la visita è stata disdetta in fretta e furia alla vigilia dell'arrivo del presidente a Roma e personalmente mi chiedo come mai non ci abbiano pensato prima...

E' lecito pensare che sia emersa una reale minaccia che ha fatto annullare l'appuntamento in programma? E' semplicemente una misura cautelativa o c'è dell'altro?

Voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: