Il simbolismo alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna

arte
Dal 6 Giugno al 16 Settembre la Galleria Nazionale d'Arte Moderna ospita una mostra assolutamente imperdibile, come già anticipato da ArtsBlog, Il Simbolismo. Da Moreau a Gauguin a Klimt, dopo il successo dell'esibizione al Palazzo dei Diamanti a Ferrara.

Una mostra dedicata all'importante movimento letterario e artistico affermatosi alla fine del secolo XIX in ogni parte d'Europa. Ottantasette capolavori provenienti da tutto il mondo ripercorrono le tappe salienti dello sviluppo della poetica simbolista; dipinti, sculture e opere su carta documentano i diversi temi che ricorrono nella ricchissima produzione simbolista: la vita e la morte, la fugacità del tempo, il sogno e la riflessione, il mistero e i grandi miti.

Da Moreau, Puvis de Chavannes, Bocklin e Rops, Rossetti e Burne-Jones a Redon, Gauguin e i pittori Nabis, Khnopff e Delville, Klinger e Beardsley, Hodler, Von Stuck fino a Klimt.

Costo del biglietto 9.00 euro meno di 25 anni e docenti 7.00 euro.

  • shares
  • Mail