La settimana dei Municipi. Sete di acqua e scuole

Variegate le notizie che arrivano in questa prima metà di luglio dai Municipi della Capitale. La prima a cui diamo voce è che, con questo caldo, sono venti giorni che la torre 1 di largo Brandizzi, in Municipio VIII, e' senza acqua, come informa Nando Vendetti presidente della commissione sicurezza del Municipio, che minaccia di incatenarsi alla torre per protesta.

“Tale situazione e' divenuta ormai insostenibile e continua a comportare disagi e sofferenza per donne incinte, bambini, anziani e disabili. Sia le disinfestazione e che le derattizzazioni delle cantine e terrazze ancora non sono state effettuate, lasciando da 20 giorni 90 famiglie con il rischio di epidemie accentuate dal caldo di questi giorni", ha denunciato.

La seconda notizia a cui vogliamo dare rilievo è quella che riguarda la battaglia dei Comitati di quartiere Nuova Ponte di Nona e Colle degli Abeti, sempre in Municipio VIII per denunciare la carenza di asili nido, materne e strutture per le scuole primarie.

Le principali richieste sono poche semplici e chiare: apertura dell'asilo nido Oscar Romero a Ponte di nona Vecchia; partenza dei lavori dell'asilo nido previsto dalla Convenzione urbanistica M2 Lunghezza ponte di nona; finanziare una scuola elementare a Colle degli abeti.

Il Pdl in Municipio XVII protesta – e la polemica si annuncia lunga – per l'ipotesi di inserire un chiosco bar dove sarebbe possibile acquistare anche alcoolici a piazza Cavour, inopportuno, secondo il consigliere Aubert, perchè “ la somministrazione di alcoolici spesso si accompagna anche ad altri e più spiacevoli problemi di ordine pubblico, oltre ad essere una potenziale causa di degrado urbano e comunque di vivo disagio per gli abitanti della zona”.

La Giunta del Municipio XI, come spiega il minisindaco Andrea Catarci, ha approvato invece un atto per richiedere formalmente alle Istituzione di Roma Capitale di intitolare il Ponte Ostiense (Cavalcafferovia) a Settimia Spizzichino, mentre rischia di riaprirsi la questione lucchetti a Ponte Milvio.

"Molto presto andremo a togliere i lucchetti di Ponte Milvio”, minacciano un assessore del Municipio XX, Sterfano Erbaggi, durante una tramissione di RomaUno tv. “Con il presidente Gianni Giacomini abbiamo deciso – spiega infatti - che non possiamo piu' aspettare la realizzazione del progetto di spostamento sull'argine del Tevere, lanciato dal sindaco Gianni Alemanno ma che non ha mai avuto seguito nei fatti".

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail