Record di Differenziata a Colli Aniene: 63% di riciclata con il porta a porta

Che la raccolta porta a porta dei rifiuti funzionasse alla grande ne avevano già dato prova i “Comuni Ricloni” dell’Avellinate, ma lo scetticismo sulla sua applicabilità ad una scala più ampia ne aveva, sempre e almeno fino ad oggi, mortificato le possibilità di sviluppo. Invece, la sperimentazione avviata a partire dal 4 maggio scorso nel popoloso quartiere di Colli Aniene è sta un successone, coinvolgendo attivamente 200 famiglie e 100 utenze (pari a circa il 45% dell’intero quartiere) rivelatisi assolutamente entusiasti del progetto.

L’ambiente sentitamente ringrazia: in appena tre settimane, infatti, ben 35,8 tonnellate di rifiuti (di cui 11 di carta, 10 tra plastica, metalli e vetro e più di 16 destinati a produrre compost di qualità) sono stati avviati al riciclo, come ha orgogliosamente dichiarato l’assessore all’ambiente Dario Esposito e molto presto (a partire dai primi di giugno) il servizio si estenderà al 55% del quartiere e poi a Decima, dove entro il 10 di luglio si prevede la rimozione dei cassonetti.

Un bel risultato, insomma, che dovrebbe far felice anche qualche automobilista incallito: la rimozione dei cassonetti, puzzolenti e incredibilmente brutti, oltre che ricettacolo di ratti se non adeguatamente utilizzati, porterà, infatti, 157 nuovi posti auto all’interno della Capitale…

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: