Metro A: la fermata Repubblica ha riaperto dopo otto mesi

Era chiusa dal 23 ottobre 2018 dopo l'incidente dei tifosi del Cska Mosca.

Fermata Repubblica riapre

Finalmente, dopo 246 giorni, ossia quasi otto mesi, la fermata Repubblica della linea A della metropolitana di Roma ha riaperto. Ieri la sindaca Virginia Raggi aveva annunciato che oggi sarebbe stata riaperta "in sicurezza" e aveva aggiunto:

"Ci scusiamo per i disagi che cittadini e commercianti hanno dovuto affrontare in questi mesi a causa dei lavori straordinari di manutenzione"

L'Atac ha confermato che tutti i collaudi si sono conclusi con esito positivo sulle scale mobili su cui sono stati effettuati gli interventi di manutenzione. Ricordiamo, infatti, che il motivo della chiusura fu proprio il crollo di una scala mobile sotto il peso dei tifosi del Cska Mosca avvenuto lo scorso 23 ottobre 2018, prima della partita di Champions League tra la Roma e la squadra russa.

La fermata Repubblica è tornata operativa questa mattina a inizio servizio, ossia alle 5:30. Su Twitter già circolano alcune foto delle scale mobili finalmente funzionanti.

Ricordiamo che l'incidente del 23 ottobre provocò il ferimento di 21 persone, il più grave ha avuto un piede semiamputato, erano in maggioranza tifosi russi, ma c'era anche qualche italiano.

La Procura di Roma ha avviato un'inchiesta e lo stesso ha fatto l'Atac, in entrambi i casi per lesioni. Tuttavia in questi mesi si sono registrati altri problemi con le scale mobili in altre stazioni della metropolitana romana.

  • shares
  • Mail