Roma, minibus elettrico prende fuoco nel centro storico

Era elettrico ed in servizio nella Capitale da circa 10 giorni, dopo essere stato fermo per interventi di manutenzione, l'autobus che questa mattina è andato a fuoco in via Sistina, nel centro storico di Roma.

Le fiamme sono divampate per motivi ancora da chiarire intorno alle 7.30, mentre il minibus elettrico della linea circolare 119, che parte da piazza Venezia e vi fa ritorno dopo aver raggiunto piazza del Popolo, stava percorrendo via Sistina con a bordo diversi passeggeri.

L'autista del mezzo si è reso conto subito di quanto stava accadendo ed ha prontamente fatto scendere tutti i passeggeri, intervenendo con l'estintore in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco, riusciti poi a domare le fiamme in pochi minuti.

Nessuno è rimasto ferito e ATAC ha già fatto sapere che il mezzo non ha subito gravi danni e tornerà in servizio dopo le operazioni di riparazione.


  • shares
  • Mail