Italia - Spagna: dove vederla a Roma

Ci siamo. Chi è fuori rientra ora. Gli altri la vedranno in villeggiatura. Se non volete trovare un'anima sulle strade, uscite alle 20...Stasera è l'ultima prova. Comunque vada è stato un successo. Il paradossale epilogo ci rimette davanti quella Spagna che abbiamo incontrato all'esordio e che ci ha permesso di qualificarci nonostante le nostre italiche ansie da biscotto.

Italia - Spagna non può comunque essere paragonata al derby d'Europa Italia - Germania. Anche se ora loro siedono sul trono da campioni di tutto negli ultimi 4 anni. Anzi, proprio superando il "complesso" de los italianos, con quei rigori viennesi del 2008, le Furie Rosse presero la convinzione per dominare Europa e Mondo.

Ma Italia - Spagna non può essere nemmeno quel derby dello spread con cui abbiamo tanto giocato in questi giorni. Questo è semmai un derby tra pigs, tra parenti in difficoltà, tra vicini di banco.

Ed è come se italiani e spagnoli lo sapessero. Dovunque siano. A Roma, per esempio, nonostante la febbre che sale più della temperatura africana, col maxischermo blindato al Circo Massimo, capita di vedere turisti spagnoli scherzare con i romani.

Potrei dire la stessa cosa quando in Spagna, dove mi trovavo per lavoro, ho seguito Italia - Inghilterra con molti spagnoli che quasi simpatizzavano per noi.

Certo ora le cose si fanno più serie. Loro sono favoriti. E se dovessero scivolare proprio contro los italianos "sdoganati" nel girone, potrebbero non prenderla troppo bene.

Ma per ora è una fiesta un po' per tutti. Quindi la partita si può vedere dove e con chi si vuole. Il vero consiglio da seguire sarebbe (affatto scaramantico...) di seguire con fedeltà ogni piccolo gesto delle ultime due vittorie contro i sassoni, quindi il maxischermo al Circo Massimo è un errore madornale... Andateci solo se è la prima partita che volete seguire in questi Europei 2012.

  • shares
  • Mail