Estate Romana 2012: consapevole, sostenibile, green, a pedali

Le lacrime di Giulietta di Matteo Negrin (nel video) e di quanti hanno a cuore le sorti del nostro ambiente, scandiscono il ritmo della prima edizione del Green Movie Film Fest e quello dell’Estate Romana più consapevole, trovando nello schermo della Casa del Cinema una spazio di espressione per la responsabilità ecologica e sociale, istruttivo e gratuito dal 4 al 6 luglio.

La colonna sonora ideale per l’estate più sostenibile, il caldo che scioglie l’asfalto ma non i buoni propositi, e una voglia di fresco pronta a spronare l’anima green che alberga nei parchi quanto in ognuno di noi, da Garbatella al Pigneto, dalla casa del cinema alle vie della città da attraversare a pedali.

A Garbatella è la Festa dell'altra Estate a portare ritmo, letture, teatro, giochi per bambini e buon cibo a Casetta Rossa e nel Parco Cavallo Pazzo, dal 5 al 15 luglio, inaugurata mercoledì 4 luglio alle 18.00 dalla Pre-Festa con il Tributo a Faber! e un programma tutto da sfogliare, anche dopo il salto.

Il Festival delle Culture Indipendenti Pigneto Spazio Aperto offre invece all’estate una movida consapevole e consumo critico, spettacoli di musica dal vivo e rassegne cinematografiche, performance artistiche e laboratori didattici per bambini, esposizioni, book crossing, distribuzione di dischi, fanzine e libri, con area di ristoro ad alto tasso di prodotti biologici a chilometro zero, degustazioni di vino naturale, birre artigianali e prodotti artigianali in orario aperitivo, nel parco del Torrione al Predestino, fino al 10 agosto.

Promuovendo l’uso condiviso della bici con un Bike sharing sotto le stelle alternativo a quello disastroso della capitale, e le esplorazioni della città al fresco, Biciebike & Sherwood continua a promuovere gli appuntamenti settimanali di «Pedali nella Notte», per attraversare l’estate romana più ecologica.

Dal movimento #salvaiciclisti, che si è visto negare il permesso ufficiale di riunirsi a piazza San Silvestro, per inaugura la prima "bike square" di Roma, arriva dal Gabinetto del sindaco (nome appropriato come pochi) l’autorizzazione per effettuare nella nuova piazza restaurata e pedonalizzata, la manifestazione del prossimo 7 luglio, mentre venerdì, in occasione dell’ennesimo sciopero del trasporto pubblico, qualcuno del movimento ha pensato di riesumare il Bike thru Strike già sperimentato dai ciclomobilisti locali con un Bike Through Strike. Ovviamente a tutti i no logo bastano i pedali, tanto se fa caldo meglio sotto il sole in sella alla bici che nei forni su ruote o rotaie dei mezzi di trasporto pubblico.

Insomma ogni stagione è buona per condurre uno stile di vita più consapevole e l'estate romana non lesina le sue occasioni, se poi siete i tipi da citazione ne ho scovata una, classica ma sempre efficace, tra quelle ripescate dal Green Movie Film Fest.

Quando l'ultima fiamma sarà spenta, l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro. (Toro Seduto)

  • shares
  • Mail