Olimpiadi 2016, Roma c’è

La gara che porta all’assegnazione delle olimpiadi del 2016 è partita e Roma, dopo tante voci di rinuncia ma anche di rilancio, per ora sembra aver deciso di confermare la sua candidatura. O meglio, per ora non ha annunciato una rinuncia ufficiale.

Il CIO oggi ha stabilito il cronoprogramma. Il nome della città che ospiterà i giochi olimpici dell’edizione che andrà in cena tra 9 anni sarà annunciato ufficialmente il 2 ottobre 2009 a Copenaghen. Le candidature, però, potranno essere presentate, o ritirate, fino al 13 settembre 2007.

Credo che le olimpiadi a Roma potrebbero essere una grande occasione di sviluppo per la città. Purtroppo in Italia, ma non solo, le grandi risorse si tirano fuori solamente per i grandi eventi. Le Olimpiadi, così come le Esposizioni universali, sono in grado di cambiare il volto delle città e Roma potrebbe sfruttare l'occasione per arrivare a quell’appuntamento con un volto ancora più bello. Magari con un sistema metro ancora più allargato dell’attuale rete-progetto delle linee B1, C e D. E poi con nuove strutture, nuove strade, nuove e più accoglienti stazioni ferroviarie ed un nuovo quartiere vivibile che una volta finita la sua funzione di vilalggio olimpico potrebbe fornire tante case a quanti oggi ancora non ne hanno una.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: