La Villa di Orazio, nel comune di Licenza

villa di orazio Ieri, nella mia gita domenicale alla scoperta di paesini più o meno conosciuti, ho ritrovato una Villa che ricordavo di aver visto da bambina nel corso di un gita scolastica. E' nei pressi di Licenza, il borghetto situato all’interno del Parco Regionale dei Monti Lucretili.

A 50 chilometri da Roma ho rivisto volentieri la Villa di Orazio che si raggiunge percorrendo l’affascinante e verde strada Vicentina. La Villa venne regalata al poeta romano Quinto Orazio Flacco da Mecenate (nel 33-32 a..) per sfruttarla nei momenti di relax.

foto | Fentona

Si tratta di una abitazione classica rettangolare sulla quale si affacciano una serie di ambienti dove sono state rinvenute delle porzioni di pavimentazione a mosaico. E’ immersa nella natura: potete fare una passeggiata ed è anche dotata di panchine per passare qualche ora al fresco in tranquillità. Non è molto conosciuta: quando l’ho visitata eravamo in pochi a godere della frescura. Ma ve la consiglio.

Se vi interessa potete visitarla dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 18.00. Inoltre, per gli acculturati, c’è anche da visitare il Museo Oraziano situato nel borgo antico di Licenza, negli stessi giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00, dove sono raccolti i reperti rinvenuti nel corso degli scavi effettuati sul sito della Villa.

Per informazioni contattate il Comune di Licenza ai numeri 077446031 - 0774469027 o visitate il sito collineromane.it

  • shares
  • Mail