La Greentower di Schivò alla Muratella – La città che verrà

Di grattacieli a Roma ne avevamo già parlato un paio di volte qui su 06: si era parlato dell’Europarco con le due torri gemelle (una progettata da Franco Purini) ed avevamo presentato alcuni progetti in diverse aree della città. Recentemente a quest’ultimi se n’è aggiunto un nuovo: la Greentower di Jean Marc Schivò alla Muratella, una delle nuove centralità periferiche di cui parleremo diffusamente nel prossimo futuro.

L'autore della futura Casa della Fotografia ha progettato questo grattacielo pensando ad una struttura rispettosa dell'ambiente. La torre, in cristallo e materiali di bioedilizia, sarà alta 135 metri, consumerà energia prodotta sulla sua stessa superficie grazie alla presenza di pannelli fotovoltaici, avrà un giardino all'ultimo piano e rivaleggerà in altezza con la limitrofa e futura torre di Richard Rogers (vedi foto dopo). Tutto intorno la nuova centralità Muratella, con uffici, appartamenti e quella Fonopoli di cui tanto si è parlato ma che per il momento ancora non si vede. Vi piace? Altre foto qui a seguito.


Questa invece il vicino grattacielo di Richard Rogers

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: