Taxi Roma: off limits a Piazza di Spagna e via Condotti?

Taxi Stazione Termini RondoneR

Dopo le novità tariffarie, la confera della Corte d'appello sulle «Sanzioni per i blocchi del 2006», le vicende del tassista picchiato, e le recenti denunce con relativi sequestri di auto dei tassisti abusivi, eseguiti alla stazione termini dagli uomini del reparto dei carabinieri di Roma Centro, i taxi di Roma, anche quelli regolari, tornano al centro della polemica.

Approfittando del progetto di pedonalizzazione totale di piazza di Spagna, e di quello che in futuro riguarderà tutto il Tridente è proprio dal centro che il Coordinamento residenti Città storica propone di bandirli.

Roberto Tomassi, portavoce del Coordinamento, sulle colonne di Repubblica.it, precisa come "Piazza di Spagna è già un'area pedonale e, quindi, l'anomalia è rappresentata dal fatto che si continui a consentire il transito delle auto bianche".

Un'ipotesi per il I Municipio, da condividere con tutte le associazioni e le categorie, che il minisindaco Corsetti appoggia, estendendo la zona off limits per le auto bianche a via Condotti e "L'attuale parcheggio riservato alle auto bianche all'interno di piazza di Spagna, quasi all'incrocio con via del Babuino, potrebbe essere spostato in via di San Sebastianello". Voi che dite? Favorevoli o contrari?

Foto | RondoneR

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: