29 giugno 2012 a Roma: è festa per i patroni San Pietro e Paolo e l'estate romana

Il 29 giugno si avvicina, con la festa rigorosamente sacra e profana, dei patroni di Roma SS Pietro e Paolo, il ponte e la girandola rinascimentale a Castel Sant Angelo che da il via l’Estate Romana 2012 con i suoi fuochi d’artificio diretti in passato da Michelangelo Buonarroti.

Girandola di Castel Sant\'Angelo 2011

Anche per questo “La Girandola di Castel Sant’Angelo” di venerdì 29 giugno (alle 21.30) celebra con la sua rievocazione storica anche l’anniversario dei 500 anni dal completamento della volta della Cappella Sistina, opera anche questa del buon Michelangelo.

La festa sacra dei Patroni di Roma inizia invece nelle basiliche di San Pietro e di San Paolo fuori le Mura, e nella della Basilica di San Pietro, per arrivare in piazza e attraversare le vie dello shopping, con l’invito di Federstrade-Confesercenti a chiudere i negozi, ormai sempre aperti, per salvaguardare la "ricorrenza religiosa che i commercianti devono poter trascorrere in famiglia".

La Basilica di San Pietro vestita in "pivale" rosso, continua ad ospitare riti e tradizioni millenarie della cristianità, con il Papa che impone il Pallio ad alcuni vescovi, la stola simbolo di unione tra la chiesa universale e quelle locali, e bacia il piede della statua di San Pietro.

È comunque nelle basiliche di San Pietro e di San Paolo fuori le Mura, che si rinnova la tradizione nata per sostituire una ricorrenza pagana che celebrava Romolo e Remo, in ricordo di quel 29 giugno dell'anno 67, quando S. Pietro sul colle Vaticano, e S. Paolo nei pressi della via Laurentina, diventarono i fondatori della Roma cristiana, testimoniando la loro fedeltà a Cristo con l'effusione del sangue.

Bisogna aspettare il 2 luglio per la programmazione estiva alle Terme di Caracalla, ma per venerdì OpenOpera apre le porte del Teatro dell’Opera a tutti, dalle 10 alle 16.30, con visite guidate e proiezioni del breve film di Franco Zeffirelli Omaggio a Roma, e le prove di quella "Toccata & Fuga, Vacanze romane" nel Foyer del Teatro, che dalle 19.45 si sposta in piazza di Spagna con il primo spettacolo della stagione estiva e le arie d’opera che spaziano dal Barbiere di Siviglia di Rossini alla Traviata di Verdi.

In alternativa ci sono gli schermi della Casa del Cinema o quella
Luna sul Colosseo che concede prospettive suggestive sulla città sacra e profana.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: