A Roma la mostra "DNA - Il grande libro della vita da Mendel alla genomica"

"Il grande libro della vita" in mostra a Roma. È il DNA il protagonista dell'interessante esposizione che ha preso il via qualche giorno fa al Palazzo delle Esposizioni.

La mostra si intitola "DNA. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica" ed è curata da Bernardino Fantini, Telmo Pievani, Sergio Pimpinelli e Fabrizio Rufo.

I visitatori potranno così approfondire la vita di Gregor Mendel, il padre della genetica. La mostra presenta una prima parte dedicata alla storia della genetica, con le scoperte le storie umane degli scienziati protagonisti. Non solo Mendel, anche Morgan, Watson, Crick e Rosalind Franklin.
Nella seconda parte il focus è sul presente e sul futuro, saranno toccati temi come la clonazione, la medicina personalizzata, l’ingegneria genetica, la biologia sintetica, la genetica forense.

Così gli organizzatori presentano la mostra sul Dna:

Gregor Mendel è uno dei protagonisti del nostro viaggio in un mondo per lo più microscopico e invisibile, alla scoperta delle leggi dell’ereditarietà, delle storie dei grandi scienziati che, come Watson e Crick, ci hanno permesso di comprendere la struttura e la funzione del DNA, delle nuove frontiere della genomica, delle applicazioni pratiche di queste discipline e di come influenzano e influenzeranno sempre di più la nostra vita e il nostro ambiente, delle terapie geniche personalizzate, della vita sintetica, di caccia al colpevole tramite il DNA, di passato presente e futuro, e di molto altro ancora.

"DNA - Il grande libro della vita da Mendel alla genomica" si propone di condurre i visitatori attraverso un viaggio ideale per i ragazzi, grazie al suo linguaggio non banale ma semplice, senza essere tecnico.

La mostra è aperta al Palazzo delle Esposizioni fino a domenica 18 giugno 2017.

Il biglietto intero costa 10€, mentre è ridotto (a 8€) per under 26 e over 65 e altre categorie. Tutte le informazioni sul sito palazzoesposizioni.it.

  • shares
  • Mail