Differenziata: a che punto siamo nel Lazio - Cifre e soluzioni



Arrivare al 40% di raccolta differenziata entro il 2007 ed al 60% entro il 2011. Oggi, però, i dati inchiodano i cittadini del Lazio ad un modesto, seppur in crescita, 10% di spazzatura riciclata che a Roma diventa circa il 20-22%.

A pochi giorni dall’approvazione da parte del Governo del piano dei rifiuti del Lazio predisposto dalla Giunta regionale ed a poche settimane dall’avvio dei primi esperimenti di raccolta dei rifiuti differenziati porta a porta le cifre gelide rese note oggi alla sede del Consiglio regionale del Lazio in quel della Pisana parlano chiaro: di questo passo non si arriverà alla soglia del 40%.

Cosa succedera? Due sono le propsettive: la prima passa per un investimento serio, decine milioni di euro, per mettere in piedi un esercito di operatori ecologici che bussi alle nostre case a recuperare la nostra spazzatura. La crescita altrimenti è troppo lenta. L’altra è quella dei termovalorizzatori e dei gassificatori di ultima generazione. Per molti la diossina e le polevri sottili sprigionate sarebbero troppe e troppo pericolose. Per altri se ne sprigiona di più durante un festeggiamento a base di fuochi d’artificio…

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: