Parcheggiatori e doppia fila: Raggi detta le linee guida alla Polizia locale

La lettera di Virginia Raggi alla Polizia Locale

virgina-raggi.jpg

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha scritto al Comandante della Polizia di Roma Capitale una lettera contenente delle linee guida per fronteggiare alcuni dei problemi cronici della città.

In particolare, il tema è la lotta ai parcheggiatori abusivi e alla sosta selvaggia e in doppia fila.

Altra priorità dettata dalla sindaca è l'aumento della presenza dei vigili sul territorio, anche con l'utilizzo della videosorveglianza.

Così la lettera di Virginia Raggi: "Vogliamo riavvicinare l’istituzione al suo territorio e ai cittadini romani, sempre più bisognosi di risposte certe alla pressante domanda di legalità e sicurezza avanzata da tutte le parti sociali. Sono profondamente convinta delle grandi professionalità che risiedono nel corpo della Polizia Locale di Roma Capitale e confido pertanto in un’incisiva azione da attuare da subito. Per questo ho ritenuto indispensabile dare specifici indirizzi e priorità promuovendo un concorso di azioni strategiche e interventi mirati per garantire il diritto alla sicurezza e alla qualità della vita urbana".

Sul fronte dei parcheggiatori e della sosta selvaggia, Raggi chiede "prevenzione, dissuasione, controlli più diffusi e mirati".

Inoltre chiede alla Polizia Locale "una riorganizzazione degli uffici centrali e periferici per destinare ulteriore personale ai servizi a forte vocazione territoriale.

Dal Campidoglio inoltre fanno sapere che "l'amministrazione si impegna a verificare i risultati ottenuti ogni tre mesi e a prestare la massima attenzione alla realizzazione di queste linee guida per il bene della collettività".

  • shares
  • Mail