Metro B1 a Roma. Alemanno: condizioni tecniche e lavoratori responsabili

Aveva bisogno di controllare personalmente: così ieri, il sindaco Gianni Alemanno si è recato sul posto. Ha preso la nuova Metro B1 dalla fermata "Conca d'Oro" a "Bologna", constatando che - invece dei tollerabili 8 minuti previsti dal contratto di servizio con l'Atac, i passeggeri sono costretti ad attendere dai 14 ai 18 minuti.

Video sul blog per testimoniare il 'blitz' e due richieste precise: una grande attenzione proprio del management di Atac a quelle che sono le condizioni tecniche e una maggiore responsabilizzazione da parte dei lavoratori (con riferimento allo 'sciopero bianco' dei macchinisti). Cosa ne pensate? Sono davvero 'solo' questi i problemi che impediscono un corretto funzionamento della B1?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: