Metro B, cade sui binari a EUR Fermi: grave un 15enne

metro-roma-eur-fermi.jpg

17.10 - Il 15enne travolto questa mattina da un convoglio della metropolitana nella stazione EUR Fermi, sarebbe fuori pericolo. Lo riferiscono, con la dovuta prudenza, i medici dell’ospedale San Camillo, che hanno prestato al giovanissimo i primi soccorsi, e quelli del Bambin Gesù, dove l’adolescente è stato trasferito successivamente.

Le autorità che indagano sull’accaduto hanno già acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della stazione EUR Fermi, ma sembra confermato che si sia trattato di un incidente. Il giovane, residente in zona Eur, si stava recando a scuola quando, giunto alla fermata della metro, sarebbe scivolato proprio mentre il treno era in arrivo.

Il 15enne se l’è cavato con ferite al volto e al torace e un dito amputato. Nelle prossime ore sarà lo stesso giovane, non appena sarà possibile, a fornire la propria versione dei fatti alla polizia.

10.35 - É stato trasferito all’ospedale Bambin Gesù il giovane travolto questa mattina da un convoglio della metropolitana nella stazione EUR Fermi.

Si tratterebbe, secondo quanto riferisce La Repubblica di Roma, di un ragazzino di circa 16 anni che sarebbe scivolato sui binari, forse a causa della banchina bagnata, mentre il convoglio si sta fermando in stazione.

Il giovane è stato soccorso sul posto e si trova ora ricoverato al Bambin Gesù con un trauma toracico e lesioni a una mano. Le sue condizioni restano gravi.

9.30 - Un ragazzino di circa 12 anni è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Camillo di Roma dopo esser caduto sui binari della metropolitana nella stazione di EUR Fermi, penultima fermata della metro B verso Laurentina.

É accaduto intorno alle 8.10 di oggi e la dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti.

Il tratto della metro B tra la stazione Eur Magliana e quella di Laurentina è al momento sospeso e sostituito dagli autobus.

  • shares
  • Mail