Lombardi, nuovo attacco a Raggi: "Raffaele Marra virus che ha infettato il M5S"

roberta-lombardi.jpg

Continua lo scontro interno nel Movimento 5 Stelle: arriva questo mattina un nuovo attacco di Roberta Lombardi a Virginia Raggi. Protagonista dello scontro è, ancora una volta, Raffaele Marra. Il fedelissimo del sindaco di Roma è il bersaglio del duro post pubblicato alle 11 dall'ex membro del direttorio romano.

Qualcuno si è autodefinito "lo spermatozoo che ha fecondato il Movimento". Io penso che la definizione esatta sia "il virus che ha infettato il Movimento". Ora sta a noi dimostrare di avere gli anticorpi.

Raffaela Lombardi si riferisce ad un'intervista fatta a luglio dall'Huffington Post a Marra, in cui lui diceva:

Se il Movimento ha come via maestra la legalità io mi definisco lo spermatozoo che ha fecondato l'ovulo del Movimento. Sono uno di loro.

Oggi Lombardi ribalta la dichiarazione di Marra definendolo "virus che ha infettato il M5S".

Il post si chiude con un post scriptum tutt'altro che secondario: "Sono sicura che il sindaco Raggi pubblicherà subito i pareri dell'Anac in suo possesso sulle nomine di Marra e Romeo". Una richiesta di trasparenza che mette ancor più sotto pressione il sindaco Raggi.

  • shares
  • Mail