Virginia Raggi filma i giornalisti sotto casa: "Mi fate pena"

Si preannuncia un'altra settimana molto dura per il sindaco di Roma Virginia Raggi, quantomeno nel suo rapporto con la stampa: questa mattina è stata lei stessa a pubblicare un post sulla sua pagina (personale) Facebook nel quale ha trattato con tagliente ironia l'interesse dei giornalisti sulla sua persona.

Dopo il primo post, che ha riscosso molto successo sopratutto tra i sostenitori del sindaco, Raggi ha pubblicato un video girato da lei stessa nel quale vengono ritratti i giornalisti ed è possibile ascoltare un simpatico scambio con qualcuno di loro:

In particolare il sindaco sembra volesse riferirsi alle fotografie pubblicate ieri dal quotidiano romano Il Messaggero che la ritraevano sul lago di Bracciano con il figlio ed un'amica, intenta a concedersi qualche ora di relax lontano dalle beghe della Capitale.

Il Presidente nazionale dell'Ordine del Giornalisti Enzo Iacopino ha espresso vicinanza al sindaco di Roma, pur ricordandole che il suo ruolo pubblico inevitabilmente la rende più esposta a giudizi, critiche e esposizione mediatica:

"Penso che lei abbia il diritto ad essere rispettata. Come sindaco, votata da tanti cittadini in libere elezioni. E come persona, nella sua privacy (che, ovviamente, non riguarda la gestione della cosa pubblica). Appostarsi davanti al centro estivo o alla scuola di suo figlio per fotografarlo, ad esempio, è una violenza che non accetto"

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: