Roma, Raffaele De Dominicis è il nuovo assessore al bilancio

Raffaele De Dominicis

è il nuovo assessore al bilancio di Roma Capitale. L'ex procuratore generale della Corte dei Conti del Lazio è stato chiamato da Virginia Raggi per sostituire il dimissionario Minenna.

Così il sindaco Raggi ha ufficializzato, in un'intervista a Porta a Porta, il nome del nuovo assessore:

"Abbiamo scelto una persona di primissimo piano e di alto profilo. Si tratta del procuratore generale presso la Corte dei Conti del Lazio, Raffaele De Dominicis. Un magistrato ed un tecnico che ha sempre combattuto per la legalità e la trasparenza. Ricordiamo tantissime inchieste che hanno riguardato Roma... è davvero un servitore dello Stato ed è per noi un onore averlo in squadra".

Queste le prime parole del neo-assessore:

"Affronto il compito con spirito laico e di sostegno alla città. Una città che ha bisogno di aiuto e che è un giacimento turistico e culturale unico al mondo. Io sono un uomo libero, indipendente e mi definisco un discepolo di Benedetto Croce, come lo era il mio amico Marco Pannella".

De Dominicis ha raccontato oggi al Corriere della Sera come è nata la sua candidatura è nata così: "Un amico, l’avvocato Sammarco, mi ha chiesto la disponibilità e io ho ritenuto di dovermi mettere a disposizione". Come è noto, Virginia Raggi ha lavorato in passato nello studio Sammarco.

Chi è Raffaele De Dominicis

De Dominicis, in pensione da giugno, si è occupato nel corso della sua carriera da magistrato di Mafia capitale, Metro C, affittopoli, parentopoli. Famosa la sua battaglia contro le agenzie di rating, che così commentava in un'altrettanto famosa intervista al Corriere della Sera:

"Guardi che se lo sprid sta calando...". Lo spread, intende. "Sì, insomma, se scende è perché dopo che noi ci siamo mossi quelli si sono dati una calmata con i down ground". I downgrade. "Ecco, quelli. E poi anche Obama li ha chiamati a rispondere. Voglio dire: se non avessi lanciato il mio sasso nello stagno non sarebbe mica successo. Non le pare?".

  • shares
  • Mail