Viaggio nelle città invisibili di Roma


Viaggio nelle città invisibili di Roma from Carmelo Battaglia on Vimeo.

Roma è una città caotica, ricca di luoghi e non-luoghi inesplorati (o inesplorabili) infossati nell'Urbe perennemente affollata dai turisti e intensamente vissuta da quasi 3 milioni di abitanti.

Questi luoghi, sconosciuti ai più, sono fuori dal tempo e forse anche dallo spazio: qui è davvero difficile scorgere un passante, una vita che non sia insetto o rettile. Il video di Carmelo Battaglia è un racconto emozionante, in slowmotion, di alcuni di questi luoghi abbandonati ed esclusi dal tessuto urbano e dalla vita quotidiana della Città Eterna.

Li sai riconoscere? C'è lo stadio Flaminio e Corviale, la vela di Calatrava e l'ippodromo di Tor di Valle che presto non esisterà più (forse). Il cuore pulsante di questa città sconosciuta è di cemento e acciaio, di cieli immensi e silenzio spettrale.

Un progetto molto interessante che sposta nuovamente l'attenzione, dopo l'annuncio della fine della "nuvola" di Fuksas (che non si chiamerà più così e dalla quale l'architetto ha voluto distaccarsi), su una città eterna da recuperare ma affascinante, forse, quanto i ruderi di duemila anni fa.

img_1_1469397784_c1d9a56a0df2d32f77562f453c90b881.jpg

  • shares
  • Mail