Blitz dell'assessore Muraro all'Ama: "Vogliamo capire quando ripulirete Roma"

L'assessore all'ambiente del Comune di Roma Paola Muraro ha effettuato un vero e proprio blitz all'Ama, la municipalizzata della raccolta rifiuti, ripresa in un video live su Facebook: per l'assessore Muraro Ama deve fare più sforzi per raccogliere i sacchetti che restano in strada ma per l'ad e presidente della partecipata, Daniele Fortini, uno dei problemi principali sono le code ai compattatori, che provocano lunghe file di camion per lo scarico e impediscono quindi ai mezzi di riprendere il servizio.

Un problema che inoltre si ripercuote in termini di straordinari da pagare agli operatori.

"Siamo venuti in Ama per capire in quanto tempo la città può essere ripulita, se Ama effettua la raccolta in città, nelle strade di Roma e non solo nel centro storico e da qui dobbiamo uscire con un piano approvato: Ama entro un tot deve provvedere ai servizi stabiliti nel contratto di servizio".

Muraro ha ribadito di volere un piano di rientro immediato, sulle strade e sugli impianti, chiedendo che, vista l'emergenza, se necessario, si lavori anche di domenica. Da parte sua l'azienda ha chiesto un incontro con i sindacati in attesa del rinnovo del contratto, e ha aggiunto che da giugno in Regione erano a conoscenza, comunque, della situazione d'emergenza nella raccolta dei rifiuti, ma nulla è stato fatto.

  • shares
  • Mail