Roma, trovato ordigno bellico nell’immondizia

Lashkar Gah, AFGHANISTAN:  British soldiers from the Bomb Squad, Helmand Task Force, load, move and destroy unexploded ordnance at the Provincial Reconstruction Team's base in Lashkar Gah, Helmand province, 20 May 2006. The mines, mortar shells, and other ammunition and explosives are collected or handed in by local people and routinely destroyed as part of the ongoing mission to increase security in the province.AFP PHOTO / JOHN D MCHUGH  (Photo credit should read JOHN D MCHUGH/AFP/Getty Images)

Un ordigno bellico, ancora funzionante, è stato trovato questa mattina in un cassonetto dell’immondizia di piazza Ennio, alla Balduina. Pochi minuti dopo il ritrovamento, l’area è stata chiusa al traffico e messa in sicurezza per consentire le operazioni di disinnesco.

Gli artificieri dei carabinieri hanno chiuso l’area al traffico e l’hanno messa in sicurezza in modo da poter recuperare e disinnescare la bomba a mano, un residuato bellico modello Mk10, anche conosciuto come Ananas a granata.

Subito dopo aver terminato le operazioni di recupero, i militari hanno riaperto al traffico l’intera zona.

I militari dell’Arma hanno poi spiegato che si trattava di un ordigno perfettamente funzionante, abbandonato fra i rifiuti da qualcuno che, molto probabilmente, lo conservava in casa da tempo.

Sono attualmente in corso delle indagini per capire chi abbia potuto abbandonare la bomba a mano in quel cassonetto.

Via | Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail