Rapaci feriti e curati torneranno liberi grazie a Wwf e Lipu

Gheppio Spesso la stagione venatoria è male organizzata: lo dimostrano i numerosi incidenti che accadono ai rapaci. In particolare nell’ultimo periodo di caccia, conclusosi lo scorso gennaio, quattro uccelli, una poiana, un gheppio e due civette, sono stati ritrovati feriti e curati. Ora il Wwf e la Lipu di Roma dopo essersene occupati li inseriranno di nuovo nel loro ambiente naturale. Gli uccelli saranno liberati nella Tenuta ’San Giovanni in Campo Orazio’ dei Principi Barberini Colonna in via Polense Km 29,500-33,400, Sabato 5 maggio alle 11.00. L’iniziativa è sotto il patrocinio dell’Ufficio Diritti Animali del Comune di Roma.

Per chi è amante della natura, e fosse interessato a seguire l’evento vi informo che dopo l’arrivo dei partecipanti, alle 11.30 avrà luogo la liberazione delle due civette alle rovine del Castello di San Giovanni nel corso della quale saranno anche presentate le attività che hanno luogo nella tenuta per la salvaguardia del territorio e dei diritti degli animali. Alle 12.30, sarà la volta della poiana e del gheppio che saranno lasciati liberi a Ponte Lupo.

Per informazioni contattate il 3477218818 o l’Ufficio Diritti Animali

fonte: Romanotizie

  • shares
  • Mail