Uomo si impicca nel parcheggio dell'aeroporto di Fiumicino

parcheggio-fiumicino.jpg

Un uomo di 66 anni, di nazionalità giapponese, si è suicidato questa mattina all'aeroporto di Fiumicino. Il gesto è stato compiuto nella zona parcheggi dello scalo romano, in una scala d'emergenza del parcheggio multipiano.

Un operatore aeroportuale ha visto questa mattina alle 5 il corpo dell'uomo appeso al vuoto, nelle scale tra secondo e terzo piano del parcheggio. Il cittadino giapponese si è impiaccato utilizzando una sciarpa.

Quando sono giunti i soccorsi era ormai troppo tardi.

Sul posto poi è giunta anche la polizia giudiziaria. È stato aperto un fascicolo e si indagherà, anche con l'autopsia, sul gesto. Al momento nulla lascia pensare che possa essere stato un omicidio.

  • shares
  • Mail