Dragoncello, autista Atac aggredito da un gruppo di ragazzi

Questo weekend è stato segnato da una nuova aggressione ai danni di un autista dei mezzi pubblici romani. I fatti questa volta sono accaduti a Dragoncello, frazione di Roma a nord di Acilia.

Era venerdì sera, attorno alle ore 21, quando un gruppo di ragazzi è entrato su un autobus dell'Atac. I quattro o cinque giovani hanno, senza alcun motivo, iniziato ad aggredire l'autista scaricando sul suo volto l'estintore presente all'interno del veicolo.

L'azione è stata fulminea: il 46enne conducente del bus della linea 012 non ha potuto difendersi dal getto arrivato in pochi secondi e da pochi centimetri di distanza. I piccoli criminali hanno poi anche distrutto alcuni vetri dell'autobus.

I giovani sono scappati e ora sono ricercati dalla polizia, dovranno rispondere delle accuse di reati di lesioni personali, violenza, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

Il conducente del bus è stato medicato all'ospedale Grassi, dove era arrivato in codice giallo.

  • shares
  • Mail