Parte quest'estate il restauro del Colosseo

Il restauro del Colosseo si farà, è imminente: probabilmente quest'estate i lavori potranno cominciare. A darne notizia è stato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. "Nel corso dell’estate, salvo ulteriori sorprese- ha detto il primo cittadino- dovrebbe partire il restauro del Colosseo. Finalmente si sblocca questo intervento atteso 73 anni".

Sta per vedere l'ultima pagina, dunque, l'umiliante storia dell'avvio di questo importante cantiere. Della Valle, sponsor dell'operazione, potrà finalmente spendere 25 milioni per riportare a nuova vita l'anfiteatro malato. Battuti in ritirata alcuni sindacalisti che volevano bloccare tutto. Prossimi alla sconfitta anche quelli del Codacons che avevao fermato il conto alla rovescia dei cantieri con un assurdo ricorso. E certamente schiacciati, insieme, però, alla credibilità del nostro Paese, anche gli ultimi a fare ricorso, gli ambulanti dei Tredicine che sostenevano che il restauro del più importante monumento d'Italia potesse causare un danno alle loro bancarelle trash...

L'intervento di restauro prevede l'eliminazione dei tubi innocenti, e la sostituzione con una cancellata, dalle arcate basse, l'eliminazione del nero che incrosta le arcate esterne, la messa in sicurezza dell’attico e del settore Stern, fino al restauro del terzo ordine e dell’area del perimetro dell’Arena. In cambio nessuna pubblicità invasiva sul monumento ma iniziative ad hoc per Della Valle e il diritto ad usare il logo del Colosseo per le sponsotizzazioni televisive o sui giornali.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: