Meloni e Salvini adirati per il matrimonio Berlusconi-Marchini

gettyimages-156965690.jpg

Il matrimonio tra Berlusconi e Marchini non è stato apprezzato nel panorama del centrodestra - già diviso - in vista delle elezioni comunali di Roma. Giorgia Meloni ha reagito alla notizia ironizzando sui cambi repentini di rotta da parte di Berlusconi: «Siamo contenti della semplificazione del quadro politico a Roma. Ora ci aspettiamo un'ulteriore semplificazione con la diretta e aperta convergenza di Alfio Marchini e di Forza Italia sul candidato del Pd e di Renzi, Roberto Giachetti». Anche Salvini, che a Roma sostiene appunto la Meloni, ha criticato apertamente l'ex leader del centrodestra per la scelta di cambiare nuovamente i programmi di FI: «Renzi e Casini chiamano, Berlusconi risponde. Continua l'incredibile balletto di Forza Italia che anche oggi cambia candidato. Per quanto riguarda la Lega ora è tutto più chiaro e semplice: a Roma l'unica candidatura di centrodestra e contro ogni inciucio si chiama Giorgia Meloni sostenuta dalla Lega. Siamo sicuri che gli elettori di Forza Italia sapranno chi scegliere e chi salutare». Evidentemente l'appoggio di FI a Marchini spaventa la Meloni ed il suo alleato Salvini che vedono allontanarsi l'ipotesi - già improbabile - di arrivare al ballottaggio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail