21 aprile 2016: Natale di Roma. La città eterna compie 2769 anni

Tanti eventi e rievocazioni storiche per festeggiare il 2769 Natale di Roma

Oggi Roma compie 2769 anni: era il 21 aprile 753 a.C. quando fu tracciato "il sacro solco", simbolo della fondazione della città di Roma, e oggi come ogni anno si celebra oggi la sua fondazione, rispettando la tradizione che la vuole fondata da Romolo sul colle Palatino.

I musei civici saranno gratuiti tutto il giorno e saranno liberamente visitabili le tutte collezioni e le mostre in corso mentre al Foro di Cesare e a quello di Augusto questa edizione del Natale di Roma vedrà il ritorno (gratuito su prenotazione) degli spettacoli multimediali, con la voce narrante di Piero Angela,la restituzione alla capitale di due giardini storici e la grandiosa illuminazione a led del Foro Romano sono solo alcuni degli eventi di oggi per il 2.769° Natale di Roma (qui il programma).

Li ha illustrati il Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca: gli eventi in agenda vanno dal 20 aprile al 6 maggio e sono iniziati proprio ieri con una maratona di sonetti di Giuseppe Gioacchino Belli nella sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini.

Ma il vero cuore delle celebrazioni sarà il giovedì 21 a partire dalle 11 della mattina: in aula Giulio Cesare di palazzo Senatorio ci sarà l’edizione annuale della Strenna dei Romanisti, con premi, concorsi, concerti con le bande di Esercito, Guardia di Finanza, Aeronautica, Marina, Polizia, Polizia Penitenziaria e Carabinieri. E' inoltre prevista la riapertura di due spazi storici restaurati: lo splendido Giardino degli Aranci alle 12.30 all'Aventino e il giardino di piazza Cairoli alle 15. Si aspetterà il tramonto per l’accensione della nuova illuminazione del Foro Romano alle 19:58 in punto, un progetto che è figlio della precedente giunta Marino.

In serata a bordo Tevere si terrà invece “una performance musicale e di danza al cospetto di Triumph and laments, il fregio di 500 metri realizzato dal sudafricano William Kentridge pulendo selettivamente la patina biologica del travertino dei muraglioni. A conclusione, i Viaggi nell’antica Roma di Piero Angela ai Fori di Augusto, Cesare e Traiano”. Rievocazioni storiche, eventi culturali, assaggi di romanità in ogni angolo della Città Eterna, il vestito della festa indossato da Roma per il suo compleanno è sempre di ottima fattura e sono tanti gli appassionati che mettono a disposizione tempo ed energia per una buona riuscita di questi eventi.

La giornata sarà funestata dallo sciopero dei mezzi, che renderà un po' più complicato il raggiungere i vari eventi in programma, ma certamente l'effetto prodotto sarà entusiasmante per romani e turisti.

Nei prossimi giorni ci sarà invece la riapertura di Villa Aldobrandini, domani venerdì 22 aprile, e numerose rievocazioni storiche al Circo Massimo. Venerdì 6 maggio alla Protomoteca del Campidoglio un concerto di musica classica chiuderà le celebrazioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail