Centocelle, scoperta una catacomba in uso fino al IV secolo d.C

sotterranei-di-roma.jpg

Doveva essere un’esplorazione di routine, ma quello che ha scoperto un gruppo di speleologi del Centro ricerche speleo-archeologiche Sotterranei di Roma pochi giorni fa ha lasciato tutti senza parole: a circa dieci metri di profondità tra via di Centocelle e via Casilina è stata scoperta una catacomba sconosciuta fino a quel momento.

Si tratta, secondo le prime stime, di un vero e proprio cimitero sotterraneo in uso fino al IV secolo d.C. e ad oggi quasi completamente intatto, con tanto di intonaci sulle pareti e le ossa disposte nei vari loculi scavati nel tufo.

É Il Messaggero a scrivere di questa impresa, spiegando che la scoperta è stata frutto del caso:

Gli speleologi si sono calati in corda per eseguire le dovute verifiche sulle condizioni di sicurezza della vasta rete di gallerie caveali. Una fenditura su una piccola caverna ha attirato la loro attenzione.

A quel punto la curiosità ha avuto la meglio e il gruppetto si è ritrovato davanti a questa meraviglia nascosta da centinaia di anni. I rilievi all’interno della catacomba sono ancora in corso e sarà necessario del tempo per saperne di più.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail