Elezioni comunali Roma 2016, Ilaria Cucchi si candida a sindaco

In un'intervista pubblicata su L'Espresso Ilaria Cucchi annuncia la sua intenzione di candidarsi a sindaco di Roma

105635883.jpg

Ilaria Cucchi ha annunciato, in un'intervista pubblicata sulle pagine dell'Espresso, la sua intenzione a candidarsi a sindaco di Roma.

"Vi chiedo di scegliere insieme un uomo o una donna che non sia io, che possa guidare la città, vincere le elezioni e continuare il lavoro fatto"

ha detto Cucchi. Come posizioni è molto vicina a quelle sin qui tenute dall'ex sindaco Ignazio Marino, che ha escluso ogni possibile sua ricandidatura, e sono cominciate quindi le consultazioni con le parti politiche che potrebbero sostenerla, anche se la stessa Cucchi ha spiegato di voler chiedere "un passo indietro" ai partiti politici dichiarando di volersi sentire "libera da ogni vincolo politico".

Una candidatura "laica" quindi, che probabilmente si baserà su quello che è il tema principale della vita recente di Ilaria Cucchi, i diritti umani: "Sto lavorando ad un programma soprattutto attinente ai temi che mi stanno a cuore, senza il rispetto dei quali io credo non ci possa essere futuro né per Roma né per l'Italia" ha spiegato lei stessa.

Quest'oggi ha incontrato Stefano Fassina, fuoriuscito dal Partito Democratico, e sembra che l'incontro sia stato produttivo per entrambi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail