Gazebarie a Roma: 96% dei voti a favore di Bertolaso

gazebarie roma risultati bertolaso

14 marzo 2016 - Le "Gazebarie" si chiudono con una sorta di plesbiscito per Guido Bertolaso: il 96% dei votanti ha detto sì alla sua candidatura nel centrodestra. "Bertolaso al 96,7 per cento. Al voto 45mila-48mila romani", questi i dati diffusi dagli organizzatori. Rimane però il caos nel centrodestra, con Giorgia Meloni che ha annunciato di volersi candidare.

Gazebarie a Roma: via alle primarie nei gazebo di Forza Italia

Curioso il modo in cui il centrodestra sta procedendo verso le elezioni comunali di Roma: prima tutti i leader della coalizione individuano in Bertolaso il candidato migliore; poi Salvini si tira indietro e per sondare gli umori dei suoi sostenitori organizza delle strampalate "primarie di Noi con Salvini.

E infine, adesso, pure Forza Italia ci si mette organizzando le "gazebarie", sempre con lo scopo di sondare gli umori dell'elettorato nei confronti del quasi candidato Bertolaso. Ma come funziona la cosa? Non ci sono competitor dell'ex capo della Protezione Civile, ma una sorta di referendum sullo stesso candidato.

Quattro quesiti, dei più generici che si possano immaginare. Dalla condivisione del programma con lo slogan "tolleranza zero" al sostegno dei valori del centrodestra, con inoltre un certo numero di priorità da individuare per quanto riguarda la città. Bertolaso ha già fatto sapere che "in caso di vittoria dei no o di una affluenza troppo bassa" si ritirerà.

Praticamente impossibile che vincano i "no" (visto che nemmeno si capisce a cosa dovrebbero votare no), possibile invece che l'affluenza registri qualche sorpresa. Se siete interessati ad andare, qui trovate l'elenco dei gazebo sparsi per Roma.

  • shares
  • Mail