Franceschini: "Nasce il Parco Archeologico dell'Appia Antica"

L'Appia Antica è stata al centro di un dibattito organizzato dal Touring Club Italiano, vi ha partecipato anche il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, durante il quale sono state analizzate le attuali criticità gestionali dell'area ma anche le possibili strade per raggiungere un equilibrio tra le esigenze di tutela e la necessità di valorizzare e restituire a cittadini e turisti un patrimonio culturale unico al mondo: la regina viarum.

Il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini ha annunciato di stare ultimando, insieme a tutti gli Enti interessati, un protocollo per la valorizzazione di tutto l'antico tracciato, da Roma a Brindisi. Ma, soprattutto, ha annunciato il ministro, "nasce il Parco archeologico dell'Appia antica, che ha competenza sul tratto romano ma avrà anche il compito di essere l'interlocutore del Ministero con gli altri Enti per tutto il resto del tracciato fino a Brindisi. Il direttore di questo parco archeologico sarà scelto con la procedura di selezione internazionale".

La speculazione edilizia che a partire dagli anni Cinquanta ha letteralmente occupato l'area, di cui si calcola che l'80% sia di proprietà di privati, ha messo a rischio uno dei patrimoni archeologici più incantevoli di Roma.

3306195.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail