Un orso bianco (finto) a spasso per Roma

Un gigantesco orso polare bianco si sta aggirando per le strade di Roma da questa mattina, apparentemente indisturbato. Ma niente paura, non si tratta di un animale pericoloso sfuggito da qualche zoo o circo – come da classica leggenda metropolitana. Anzi, a dirla tutta non si tratta proprio di un animale.

È invece una sorta di enorme peluche bianco meccanico, a grandezza naturale, manovrato da due volontari. Si tratta di un'iniziativa "virale" ideata da Greenpeace Italia in concomitanza con la conferenza mondiale di Parigi sui cambiamenti climatici. Questa sorta di flash mob orsersco rientra nella campagna Save the Artic.
“È un modo per attirare subito l’attenzione delle persone per sensibilizzarle immediatamente sui rischi conseguenti alla modificazione del clima mondiale, anche perché i danni di tali cambiamenti non riguardano solo lo scioglimento dei ghiacci dell’Antartide, ma anche l’Italia e altri Paesi della nostra parte di pianeta, come, per esempio, i fenomeni di siccità”, spiegano da Greenpeace.

L'iniziativa, che era già andata in scena a Londra, è stata accolta con ilarità dai romani che, incolonnati nel traffico, si sono visti sfilare accanto l'enorme animale e hanno reagito senza panico, ma tirando fuori cellulari e inondando di immagini i social network


.

  • shares
  • Mail