Metro C: il Comune di Roma non paga, stop ai lavori

Il consorzio che si occupa della costruzione della terza linea ha deciso di fermare i cantieri per protesta

colosseo metro c

Si fermano i cantieri della Metro C, ma stavolta non per scioperi degli operai o per qualche nuovo ritrovamento archeologico: stavolta la faccenda è più grave perché è stato proprio il consorzio Metro C, che si occupa della costruzione della terza linea metro di Roma, ad annunciare in una nota lo stop ai lavori. Il motivo: i mancati pagamenti da parte del Campidoglio per 200 milioni di euro.

Nella nota di legge:

Il Consiglio di Amministrazione della Società Metro C ha deciso di sospendere i lavori di completamento della Linea C della Metropolitana di Roma per gravi inadempimenti dell'amministrazione e mancati pagamenti per oltre 200 milioni di euro.

La nota prosegue rilevando come l'attivazione della prima tratta della Metro C – limitata per colpa della "perdurante mancanza dei finanziamenti necessari al suo previsto sviluppo" – l'abbia resa la prima linea metropolitana in Europa per efficienza, con un tasso di regolarità del servizio vicino al 100%.

La questione dei mancati pagamenti non è nuova, certo, ma a far infuriare il consorzio è la decisione di Roma Metropolitane di bandire "un avviso di gara rivolto alle banche allo scopo di impiegare in attività finanziarie la liquidità esistente nelle proprie casse destinata per legge al pagamento dei lavori della Linea C, dimostrando di non voler adempiere ai dovuti pagamenti". Un fatto gravissimo che ha portato alla decisione di fermare i lavori. Va detto che in questi anni i rapporti tra il consorzio e il Comune non sono stati mai buoni, con continui rimpalli di responsabilità per i ritardi nell'apertura della linea, ma questa è una situazione senza precedenti.

E ora? Il consorzio Metro C fa sapere che provvederà a mettere in sicurezza i cantieri e a chiuderli. Poi si vedrà. Certo, la prevista apertura della stazione San Giovanni per il 2016, già in bilico, sembra allontanarsi definitivamente.

  • shares
  • Mail