Via dei Fori Imperiali pedonale: oggi la delibera in giunta

Il parere dell'Agenzia per la Mobilità rischia di portare all'approvazione di una delibera provvisoria

Rome - Via Fori Imperiali pedonalizzazione nuova fase dei lavori
È slittato a oggi quello che Ignazio Marino vorrebbe essere il suo canto del cigno prima delle dimissioni (se confermate), ovvero la pedonalizzazione completa di via dei Fori Imperiali. Un atto con cui il sindaco (forse) dimissionario vorrebbe completare il suo mandato iniziato con la chiusura parziale al traffico del tratto di strada che porta al Colosseo.

Ieri pomeriggio la proposta è stata oggetto di una prima discussione, al termine del quale si è deciso per un rinvio a oggi, anche se potrebbe esserci un nuovo slittamento a domani. La strada della delibera è in salita, e potrebbe intersecarsi con le tensioni interne alla maggioranza dopo la minaccia di Marino di ritirare le dimissioni – andando quindi incontro a una probabile mozione di sfiducia dei suoi stessi consiglieri.

Ma le difficoltà della delibera sono anche tecniche: l'Agenzia per la Mobilità, chiamata a dare un parere sulla proposta, ha gelato il Campidoglio. "La pedonalizzazione integrale di via dei Fori Imperiali è sostenibile ma in maniera progressiva" è stata la sentenza: preoccupa infatti l'impatto che il provvedimento potrebbe avere sul percorso delle 9 linee bus che attualmente transitano su via dei Fori Imperiali, e sulle conseguenze per il traffico nelle strade limitrofe.

A questo punto la soluzione all'impasse potrebbe arrivare con una delibera parziale, ovvero una chiusura completa di via dei Fori Imperiali da avviare solo nei giorni di festa, una sperimentazione nei week-end, ponti e altre festività, per valutare se sia possibile estenderla alla settimana lavorativa. Una soluzione che sarebbe una beffa, l'ennesima per il "sindaco marziano".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail