Guasto alla Metro B: sospesi i treni su alcune tratte nell'ora di punta

I guai nelle tratte Monti Tiburtini-San Paolo e Ionio-San Paolo.

Guasto Metro B

L'ennesimo guasto alla metro ha fatto cominciare male la giornata a chi vive e lavora a Roma stamattina, giovedì 22 ottobre 2015: proprio all'ora di punta, poco prima delle 8, si è verificato un guasto alla linea aerea all'altezza della stazione Cavour e Atac ha dovuto sospendere il servizio per consentire ai tecnici di ripararlo e nel frattempo evacuare alcuni treni.

Atac assicura che tutte le operazioni sono state condotte in sicurezza per i passeggeri e ha anche comunicato delle interruzioni sulla metro B, in particolare nelle tratte Monti Tiburtini-San Paolo e Ionio-San Paolo, mentre è rimasta attiva tra San Paolo-Laurentina e Monti Tiburtini-Rebibbia.

Alle 9 in punto, quindi dopo oltre un'ora di stop, Atac ha comunicato che il servizio sulla metro B è stato riattivato, nel frattempo un servizio di bus sostitutivi aveva cercato di alleviare i guai per i passeggeri.

L'assessore ai trasporti Stefano Esposito, appena appresa la notizia del guasto alla metro B ha scritto su Twitter che "serve urgentemente un commissario straordinario ai trasporti" e intanto l'account @infoatac, che dà le notizie sulle tratte bloccate, è stato bersagliato di commenti negativi da parte dei passeggeri arrabbiatissimi.

Intorno alle 7 del mattino, infoatac aveva comunicato, sempre a proposito della metro B, dei forti rallentamenti sulla tratta Laurentina-San Paolo a causa delle intemperanze di un viaggiatore a bordo di un treno che viaggiava in direzione San Paolo.

  • shares
  • Mail